#Lavoriamoci

Pubblicato: giugno 13, 2014 in Democratic Young Wind, I Nostri Incontri

Lavoriamoci

 

 

 

 

 

 

 

“Lavoro: speranza concreta o missione impossibile?” Lunedì 16 Giugno ore 21:00 al Job Centro per l’Impiego di Pesaro (Via Luca della Robbia) proveremo a trovare una risposta a questa domanda o quanto meno a chiarire alcune tematiche di cui si parla tanto in questi giorni.

La disoccupazione in particolare quella giovanile è il problema più sentito da tutti i cittadini , noi Giovani Democratici abbiamo pensato che organizzare un’iniziativa che può in qualche modo ispirare, dare speranza o semplicemente trattare l’argomento lavoro in maniera concreta sia un segnale importante. Ecco il programma completo degli ospiti che ricordiamo saranno disponibili a rispondere a tutte le vostre domande :

118974_IngressoCentroimpiegoPesaro_ralf

 

Paolo Carloni è il responsabile ufficio mercato del lavoro e del servizio Formazione Lavoro della Provincia di Pesaro e Urbino e ci introdurrà nel mondo dei servizi per l’impiego e opportunità occupazionali per i giovani dai 15 ai 29 anni (Programma Garanzia Giovani)

Simona Ricci, Segretaria CGIL della Provincia di Pesaro e Urbino ci esporrà le sue personali riflessioni sul lavoro e gli ultimi decreti che ha voluto riassumere con il titolo “La sfida della buona occupazione”

Carlo Renzi è presidente dei giovani imprenditori di Confindustria e ci presenterà esempi di imprenditoria giovanile nella nostra provincia, inoltre essendo titolare dell’azienda Geocom racconterà il percorso che ha seguito per attivare la propria impresa.

Ronnie Garattoni, ideatore e Co-fondatore di Warehouse Coworking Factory, lo spazio di lavoro condiviso più grande della provincia di Pesaro e Urbino ci descriverà come funziona uno spazio di coworking, la nuova frontiera dell’organizzazione del lavoro, un nuovo stile lavorativo che consente e facilita l’avvio di attività autoimprenditoriali e professionali in particolare dei giovani.

PARTECIPATE E DIFFONDETE L’EVENTO : http://www.facebook.com/events/1391664391122677/

Annunci

Puntiamo i piedi per terra!

Pubblicato: gennaio 23, 2014 in Democratic Young Wind

piediperterra
Ricordate che cosa è successo l’anno scorso? Il 20 gennaio 2013 noi Giovani Democratici di Pesaro e Urbino abbiamo celebrato il nostro primo congresso, Matteo Cinalli è stato eletto segretario provinciale all’unanimità e ogni membro della segreteria ha presentato programmi e buoni propositi. La partecipazione di tesserati, simpatizzanti e politici locali era stata grandissima e questo ci aveva reso molto fieri ed entusiasti di cominciare questo nuovo percorso di vera autonomia intellettuale e politica.

Ora vogliamo replicare con l’Assemblea 2014 intitolata “Puntiamo i piedi per terra!” :

  • L’appuntamento è alle ore 16:00 alla Casa del Popolo di Muraglia, Pesaro (Via Guerrini 25)
  • Le tematiche affrontate saranno: Ambiente // Sostenibilità // Cittadinanza giovanile attiva. Noi crediamo che questi temi siano fondamentali nella vita di una comunità e che possano arricchire il dibattito attuale sulle amministrative dei comuni della nostra provincia.
  • L’assemblea sarà completamente aperta a tutta la cittadinanza quindi spargete la voce ed invitate anche altre persone!
  • Avremo l’onore di ospitare Luca Martinelli, giornalista del Magazine Altreconomia e autore dei libri “Salviamo il Paesaggio”, “Imbrocchiamola”, “Le conseguenze del cemento” e “L’Acqua (non)è una Merce” particolarmente attivo nella lotta contro la Cementificazione e per la salvaguardia dell’ambiente, inoltre sarà presente Peppino Paolini Sindaco di Isola del Piano e attivista dell’associazione Libera.
  • Dopo gli interventi degli ospiti, si aprirà un dibattito, se volete contribuire siamo molto contenti, l’unico consiglio è di non sforare i 5 minuti, in questo modo avremo la possibilità di ascoltare più persone e opinioni.
  • A seguire vi invitiamo ad un aperitivo con buffet il cui costo è 4€, sarà sicuramente un’ottima occasione per continuare la conversazione e conoscersi meglio.

Ci vediamo sabato per puntare i piedi per terra tutti insieme!

Giovani Democratici di Pesaro e Urbino

Galleria  —  Pubblicato: ottobre 16, 2013 in Democratic Young Wind, Rassegna Stampa GD

In questi giorni abbiamo scritto un comunicato stampa dove volevamo esporre le nostre proposte per la città di Pesaro, per renderla più vivace anche nei mesi invernali, magari con la musica, il cibo e altre attività di giovani pesaresi.Il comunicato è stato pubblicato dai giornali web locali :
PU24 : La ricetta dei Giovani Democratici: “Ecco come dovrebbe rinascere il centro storico: rivalutiamo i piccoli spazi”
VIVEREPESARO : Il centro di Pesaro: un gioiellino che non può essere lasciato solo
E dai quotidiani “Il Resto del Carlino” e “Messaggero Pesaro”

1234233_10151689240988806_462232299_n1385342_10151694787403806_1443426562_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Matteo Cinalli è stato anche intervistato da Radio Primarete per illustrare agli ascoltatori il nostro comunicato stampa in maniera più dettagliata

Molte persone ci hanno contattato via Facebook, hanno chiacchierato con noi di persona sulle proposte e domenica siamo stati anche citati all’inizio di un’intervista ad Andrea Zucchi di Sel sul Resto del Carlino

1372786_10151697228223806_470096563_n

Ebbene sì, una bellissima notizia da grande orgoglio GD!

Due dei nostri hanno ricevuto deleghe importanti durante la prima Direzione Regionale del neo segretario Roberto Tesei:

Andrea Solomita (COMUNICAZIONE)

Giovanni Monaldi (DIRITTI, CITTADINANZA E PARITA’ DI ACCESSO)

Inoltre anche Matteo Cinalli opererà nella segreteria regionale in quanto già segretario provinciale.

Tutti i dettagli nell’articolo sul sito del Partito Democratico di Pesaro e Urbino : Il lavoro di squadra premia sempre

Schermata 2013-01-03 a 13.23.13

Questo slideshow richiede JavaScript.


Foto di © ph. Luca Toni , Giovanna Berluti , Stefano Bargnesi

Come potete vedere noi Giovani Democratici abbiamo avuto molto lavoro a #festapesaro per esempio abbiamo avuto in gestione lo spazio bar in Piazza Del Popolo (un ringraziamento particolare al responsabile organizzazione Matteo Boncompagni e a tutti i volontari baristi!) , ma non solo. Quest’anno abbiamo aiutato anche a livello organizzativo, alcuni di noi hanno fatto parte della Redazione Web del Partito Democratico (Alex Bernardi, Giovanni Manna, Giovanni Monaldi, Andrea Solomita, Adele Tangucci), il nostro segretario Matteo Cinalli ha pure fatto un discorso durante l’inaugurazione della festa con il ministro Kyenge ! Queste sono solo alcune foto ricordo che vogliamo condividere con tutti voi, se per caso ne avete altre contattateci che le aggiungiamo all’album del nostro profilo Facebook per renderlo ancora più ricco!

razza

Noi Giovani Democratici abbiamo il piacere di proporvi insieme alla Fondazione XXV Aprile, Arci e Anpi , un evento originale e intenso per celebrare l’ antifascismo e la democrazia, valori del 25 Aprile (Giornata della Liberazione) in cui noi ancora crediamo fermamente. Non sarà il solito incontro dove si parlerà soltanto del passato, di una storia lontana dai nostri giorni: alle 18:30 il dibattito accenderà i riflettori sul web e i nascenti populismi digitali, proveremo a capire cosa si può fare per resistere, combatterli, intercettarli, saranno nostri ospiti Wu Ming 2 , direttamente dal famoso collettivo Wu Ming e il professore Giovanni Torrisi che insegna informatica e nuovi media all’Università di Urbino.  Alle ore 20:00 ci sarà una cena (costo 10 euro per info e prenotazioni Valerio 3299571321) mentre alle 21:30 comincerà un vero spettacolo ad ingresso totalmente gratuito : Wu Ming 2 farà un reading del testo “Razza Partigiana” accompagnato dalla musica di Egle Sommacal, Stefano Pili, Paul Pieretto e Federico Oppi. “Razza Partigiana” racconta la singolare storia di Giorgio Marincola, un ragazzo di colore ma italianissimo, nato da padre maresciallo della fanteria italiana e madre somala, che nel 1943 decide di entrare a far parte di un gruppo di Partigiani a Roma e partecipa ad azioni di sabotaggio e scontri armati con i fascisti, inizialmente nel centro sud poi viene trasferito nella provincia di Biella. Qui nel 1945 viene imprigionato dalle SS e un giorno viene costretto a parlare in una radio, Giorgio avrebbe dovuto denigrare la Resistenza, ma quando arriva il momento della trasmissione, comincia ad esaltare i partigiani e si scaglia contro il Regime Fascista. I nazisti interrompono tutto e lo percuotono, lo trasferiscono prima nel carcere di Torino poi lo internano nel lager di Bolzano dove rimane fino al 30 aprile 1945, giorno dell’arrivo degli alleati nel lager e della liberazione di tutti gli internati. Marincola, invece di emigrare in Svizzera come gli viene consigliato, continua a combattere nella Val di Fiemme con altri partigiani le ultime rappresaglie naziste e sarà proprio in una di queste battaglie che morirà, il 4 maggio a Stramentizzo, l’ultima strage nazista su suolo italiano. Dopo lo spettacolo se volete ancora stare insieme a noi e continuare a divertirvi, ci sarà  DjOKe#CiNo djset, con la selezione della migliore musica Electro da ballare (Italodisco/Electroclash/Synthpop/New Wave). ALLORA CI VEDIAMO IL 24 APRILE AL CIRCOLO DI VILLA FASTIGGI!! NON MANCARE!